Mapu 2020: 8, 9 e 10 maggio ON LINE

il

La situazione disarmante di sospensione totale delle attività culturali in cui ci ritroviamo, ha spinto organizzatori e artisti a trovare nuove forme per raggiungere il pubblico e continuare a creare poesia per tutti coloro che, costretti a casa in questo momento difficile e incerto, abbiano ancora bisogno di stimoli, svago e divertimento.

Per questo, l’8, 9 e 10 maggio abbiamo ripensato a un’inedita versione del MAPU: Marvellous Puppetry Festival (Festival Internazionale del Teatro di Figura) ON LINE! …che potrete seguire comodamente da casa, sintonizzandosi sul canale YouTube, sulla pagina Facebook e su profilo Instagram “Mapu Festival”.

Si tratterà di un evento caratterizzato da alcune dirette e da un programma di video e tutorial che verranno pubblicati a partire dalle 17.30 di venerdì 8 maggio, fino alle 21.15 di domenica 10 maggio 2020.

Abbiamo chiesto agli artisti delle passate, presenti e future edizioni del Mapu Festival di sostenerci in questa bizzarra avventura e sono stati davvero moltissimi a rispondere all’appello.

Il programma messo appunto dalla nostra Direttrice Artistica Sara Celeghin è strepitoso: moltissimi gli artisti, nuovi e vecchi, che si sono cimentati in a questo innovativo format del Festival. Alcuni proporranno pezzi di repertorio rivisti e ripresi per l’occasione, altri hanno creato delle performance ad hoc trattando i generi e gli argomenti più disparati, anche l’attualissimo tema della quarantena.

Sono inoltre emerse nuove proposte legate al mezzo: dirette in cui burattinaio e burattino si mettono a disposizione del pubblico per rispondere alle domande e alle curiosità, interagendo con gli spettatori.

Oltre 30 performances adatte a tutte le età (alcune delle quali dedicate a un pubblico di soli adulti) e una varietà incredibile di generi: dai classici burattini e marionette, ai pupazzi da tavolo; dai racconti con oggetti, ai burattini-umani; dai pupazzi di carta a quelli automatizzati, e così via con i sempre amatissimi artisti di strada che proporranno numeri di clounerie, mimo, musica e bolle di sapone. Numerosi anche i laboratori artistici per costruire pupazzi con materiali di fortuna reperibili a casa.

E poi non mancherà l’internazionalità: con performers da Regno Unito, Colombia e Spagna.

«Ringraziamo con tutto il cuore gli artisti che si sono prestati a questa nuova sfida» spiega Antonella Dorio presidente di Jonathan Cooperativa Sociale, «si vede che negli anni siamo riusciti non solo a organizzare un Festival ma anche a condividere con gli artisti un progetto comune e creare uno spirito di collaborazione e solidarietà, che credo nasca dall’amore per questo genere artistico e per l’arte stessa. Ricordiamo che gli artisti sono una delle categorie più colpite dall’emergenza, in quanto non solo hanno perso ingaggi già fissati da tempo, ma non possono più lavorare e non sanno quando potranno ricominciare ad esibirsi. Nonostante questo, sono una delle categorie che più si sono spese durante la quarantena per tenere alto il morale e trovando sistemi alternativi per diffondere poesia, cultura e sorrisi».

«Per dare a loro e ai nostri spettatori un orizzonte di speranza, abbiamo deciso di non rinunciare alla classica manifestazione del Festival dal vivo, che abbiamo imparato ad amare in questi anni» aggiunge l’artista padovana Sara Celeghin «Quindi abbiamo riprogrammato una V edizione del Mapu Festival LIVE in autunno, per la precisione il 9, 10 e 11 ottobre 2020, che si svolgerà sempre EN PLEIN AIR sul meraviglioso palcoscenico offerto dai Giardini di Piazza Camerini a Piazzola sul Brenta. Speriamo di potervi offrire, come sempre, un festival caratterizzato da un clima familiare, fatto con amore e cura, da artisti locali e internazionali e dalle realtà del territorio (scuole, associazioni, cooperative, ecc.) che vorranno collaborare».

Il tutto sarà possibile grazie al come non mai prezioso (in questo momento di crisi) contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e al bando “Eventi Cuturali”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...